EXPERIENCES

Personali
Collettive

1999

Personale
Agosto, Badia di Ganna, Varese

Personale
Novembre, Punto Arte, Gallarate, Varese


2000

Personale
Marzo, Sala Nicolini, Varese

Reale – Artificiale collettiva.
16-24 Settembre, Salone S. Bartolomeo, Casale Monferrato (AL)
15-22 Ottobre, Sala Nicolini, Varese


2001

Concorso d’Arte Sanremo
2° Premio della Critica Internazionale, Centro Culturale La Tavolozza, Sanremo (IM)


2004

I Girasoli, pubblicazione. Collana diretta da Franco Colnaghi.
Giugno, Libreria Bocca, Milano.
Composizione a tecnica mista, in edizione unica, per “Amore e Sangue” di H. Hesse.
“L’esperienza quotidiana ci insegna che nessuna relazione, nessuna amicizia, nessun sentimento è sicuro e durevole se non gli offriamo il nostro sangue, il nostro amore e parte della nostra vita, dei nostri sacrifici e delle nostre battaglie.”  Hermann Hesse


2005

Artisti in cielo e terra collettiva.
Dicembre, Libreria Bocca, Milano.


2008

Dante, 100 artisti per 100 opere, pubblicazione collettiva (vedi portfolio).
Giugno, Libreria Bocca, Milano.
Mandato per il XI Canto del Purgatorio “o padre nostro, che ne’ cieli stai.”
“Non è il mondan romore altro ch’un  fiato di vento,
ch’or vien quinci e or vien quindi,
e muta nome perché muta lato.”  Dante Alighieri


2017

InverArt, collettiva.
17-18-19 Novembre, Padiglione d’arte giovane, XIV edizione, Inverno (MI).
“Il collage apre tantissime possibilità creative spostando il limite sull’incerto, sull’imponderabile, sulla validazione dell’errore formale come gesto di creazione.”  C. Ballerio


2017-2018

Agenda degli Artisti (opera Windows), pubblicazione collettiva.
Libreria Bocca, Milano.
“Per me è possibile viaggiare ed essere certo che qualunque strada scelga di percorrere è comunque corretta perché l’ho decisa io.”  C. Ballerio 


2018

Cà dei Santi, personale.
Marzo-Aprile, Relais, Varese.
“[…] L’astratto lascia una grossa strada comunicativa tra chi osserva e l’artista, da qui il bisogno di non esprimersi figurativamente ma di lasciare una libera interpretazione dell’opera.”  C. Ballerio


2018

Mosaico ad Mixed Media, collettiva.
23 Marzo-15 Aprile, MKISZ, Associazione Ungherese d’Arte figurativa e applicata, Budapest, Ungheria.
23 Giugno-5 Luglio, Centro d’Arte San Vital, Venezia.
1 Settembre-13 Settembre, Spazio46, Palazzo Ducale, Genova.


2018

Art&Silk, collettiva.
Settembre, Swiss Diamond Hotel, Vico Morcote, Svizzera.


2018

Allestimento presso Avery Dennison, personale.
Settembre, Cadorago, Como.


2018

Ineluttabile modalità d’essere, personale.
15-23 Dicembre 2018, Sala Civica via Ronchetti, Cavaria Con Premezzo, Varese
A cura di Lorenzo Mortara.
“Flussi e riflussi, nella risacca del tempo, a incastonare e a raccogliere, a squartare e a fondere, questo il lavoro di Carlo Ballerio, attraverso i segni, i simboli e i colori di un giorno speciale. Quando si è sommersi da messaggi, notizie, impulsi, flash, ricordi, deliri, desideri, amori e sogni, il giorno che è di tutti diventa tuo. Dopo la produzione lo scarto, dopo l’usura il riciclo, da mattina a sera, questa l’idea di fondo, che è anche studio e analisi del demiurgo Ballerio, in questa sua Personale dal titolo: “L’ineluttabile modalità dell’Essere”. [continua a leggere]”  L. Mortara

 

FB.IN.MAIL.